Presentazione della “RESTAURI NICORA di Mauro Nicora”

La Restauri Nicora opera da oltre trent’anni nel campo della conservazione e restauro dei beni culturali.
Fulcro e anima della ditta è il titolare Mauro Nicora, nato ad Azzate (VA), nel 1957, in una famiglia di artigiani che per generazioni si sono occupati di decorazione murale. Entrambi i nonni erano a capo di imprese di imbiancatura in un’epoca in cui la professione dell’imbianchino era inscindibilmente legata a quella della decorazione e della pittura.
Soprattutto il nonno paterno, Egidio Nicora, esercitò la professione di decoratore, progettando e realizzando grandi opere sia per chiese che per palazzi privati. A tal proposito si ricordino le pitture che adornano la parrocchiale di Azzate e la Villa Cagnola di Gazzada Schianno.

05

Interno della chiesa di Santa Maria Nascente ad Azzate

VILLA-CAGNOLA

Villa Cagnola Sito Web: http://www.villacagnola.it Via Guido Cagnola, 21 21045 Gazzada Schianno (VA)

Né va dimenticata l’intensa produzione di quadri a olio con la famosa opera che ritrae il paese di Azzate come si presentava nel 1920.

Fin da bambino Mauro Nicora si rivela particolarmente portato per il disegno e la pittura tanto da decidere di seguire le orme del nonno. Siamo verso la fine degli anni settanta, in un periodo storico, per la verità, dove era andata perduta la pratica lavorativa del decoratore e stava nascendo una nuova sensibilità verso il restauro.
Si trasferisce allora a Firenze, assoluta capitale dell’arte e in modo specifico del restauro, e svolge il proprio apprendistato presso il maestro affreschista Dino Cellini.

1389-b

Dino Cellini – Affresco absidale – Chiesa di S. Sebastiano – Massa Carrara

Anch’egli figlio d’arte, riconosce subito nel Nicora le potenzialità creative e l’autentica passione per il mestiere. In quei suoi ultimi anni di vita gli trasmetterà, oltre alle sue competenze sulle tecniche di restauro, nozioni di decorazione e pittura in senso stretto. Vera e propria antica bottega d’arte quella del Cellini dove, dopo le ore passate sui ponteggi a diretto contatto con le opere dei maggiori artisti italiani, ci si attarda ad acquisire tecniche chiaroscurali e pittoriche.

Durante questo periodo Mauro partecipa a numerosi lavori di restauro di affreschi in Toscana tra i quali segnaliamo: gli interventi presso la Chiesa di Santa Maria del Carmine, Villa Strozzi, Villa Rivabene e la Biblioteca Medicea Laurenziana a Firenze; il Palazzo Ducale di Lucca; il Duomo di Prato e il Teatro Animosi di Carrara.

Ristabilitosi nel varesotto dà inizio alla sua attività in proprio creando un’equipe a cui partecipano attivamente un numero variabile di collaboratori ma sempre affiancato dalla moglie Paola Mangano che, dall’esperienza vera e propria del cantiere, è oggi responsabile del settore studi e ricerche divenuti indispensabili per condurre con perizia e competenza qualsiasi operazione di restauro.

Ma al di là di questi interventi particolarmente delicati per il lavoro di ricerca storica, iconografica, archeologica e scientifica che richiedono, Mauro Nicora estende la sua attività artistica anche alla decorazione ex novo di ambienti in stile che dagli inganni del travestimento scenografico spaziano sino alla misura della partizione neoclassica e contemporanea. Non dimentichiamo la produzione artistica, sempre ex novo, di dipinti murali a carattere religioso all’interno di edifici sacri come il Battesimo di Cristo nel battistero della parrocchiale di Daverio (VA), l’Assunzione della Vergine nella parrocchiale di Bodio-Lomnago (VA), San Pietro e Paolo nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Castronno (VA).

Una fase fondamentale per questo tipo di lavori è la progettazione virtuale dell’ambiente da decorare che consente in anteprima la visione dell’idea originaria nella propria collocazione. Tecniche antiche e moderne sviluppate per lavori di altissima qualità.

Principali lavori di restauro eseguiti 

Villa Reale di MonzaMilano
Rotonda dell’Appiani (restauro degli affreschi e ricostruzione).
Teatrino e due soffitti della Villa.
Commitente Pinin Brambilla. Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano.

 

Chiesa di Santa Maria presso San Satiro, Milano
Restauro delle lesene delle navate e del transetto e superfici murarie.
Prospettiva Bramantesca, restauro delle candelabre.
Committente Restauri Formica. Lavori seguiti dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano Dott.ssa Rosa Auletta Marucci

 

Palazzo S. Giorgio, Genova.
Progettazione e realizzazione del rifacimento degli affreschi cinquecenteschi delle quattro facciate del Palazzo.
Committente Pinin Brambilla. Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Genova Arch. Giovanna Rotondi Terminiello

 

Palazzo SpinolaGenova.
Restauro degli affreschi cinquecenteschi dell’androne d’ingresso e dello scalone.
Committente Pinin Brambilla. Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Genova Arch. Giovanna Rotondi Terminiello

14429104176_52c2bd30b7_z

Palazzo Spinola, via Garibaldi 5, Genova, affreschi androne

 

Basilica di San Marco, Milano
Abside, strombature delle finestre; affreschi seicenteschi (recupero e restauro) e stucchi dorati. Soprintendente Dott.ssa Sandra Bandera.
Arco Trionfale, stucchi dorati. Soprintendente Dott.ssa Sandra Bandera.
Transetto e cupola, restauro affreschi e stucchi dorati. Lavori seguiti dalle Soprintendenti Dott.ssa S. Righini Ponticelli e Dott.ssa Sandrina Bandera.
Cappella del Crocifisso; affreschi cinquecenteschi di Antonio Campi (recupero e restauro) e stucchi dorati. Lavori seguiti dalla Soprintendente Dott.ssa Sandra Bandera.
Cappella della Pietà; decorazioni ad affresco seicentesche (recupero e restauro) e stucchi dorati.  Lavori seguiti dalle Soprintendenti Dott.ssa S. Righini Ponticelli e Dott.ssa Sandrina Bandera.
Navate laterali ; restauro degli stucchi dorati, delle superfici murarie e delle modanature dipinte delle lesene. Soprintendente Dott.ssa Sandra Bandera.
Cappella del Buon Consiglio. Restauro pittorico delle decorazioni e degli stucchi dorati.
Lavori seguiti dalle Soprintendenti Dott.ssa S. Righini Ponticelli e Dott.ssa Sandrina Bandera.
Cappella di San Marco. Affreschi, superfici murarie e stucchi dorati (recupero e restauro). Soprintendente Dott. Carlo Birozzi.
Cappelle di S. Tommaso e Sant’Orsola. Restauro delle superfici murarie e delle decorazioni (affreschi, intonaci e stucchi dorati). Soprintendente Dott. Carlo Birozzi.
Graffiti esterni, restauro. Soprintendente Dott. Carlo Birozzi

Committente Don Giovanni Marcandalli parrocchia di San Marco Milano.

Santa Margherita Ligure, Genova.
Complesso Monumentale “La Cervara”, restauro degli affreschi presenti nell’ex monastero. Restauro superfici murarie esterne, facciata monastero, chiostro, chiesa, elementi architettonici giardino.  Restauro interni chiesa.
Committente Pinin Brambilla. Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio della Liguria

 

Chiesa dell’IncoronataLodi
Restauro degli stucchi dorati.
Committente Restauri Formica. Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano Dott.ssa Rosa Auletta Marucci

lom-lo-incoronata

Chiesa dell’Incoronata, Lodi. Interno

 

Santuario della Madonna delle Lacrime, Treviglio (BG)
Restauro stucchi dorati.
Committente Restauri Formica. Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano Arch. Giuseppe Napoleone

199_expo_a_4m010-00199_04

Santuario della Madonna delle Lacrime, Treviglio (BG). Interno

 

Chiesa di Santa Maria Nascente, Azzate, Varese.
Restauro dipinti murali dell’abside e del presbiterio.
Cappella della Madonna. Restauro degli affreschi seicenteschi di Isidoro Bianchi;
Soprintendente Arch. Germano Mulazzani.
Committenza Parrocchia di Santa Maria Nascente di Azzate (VA), Don Luigi Cantù.

Chiesa di Sant’EusebioComo
Restauro degli affreschi settecenteschi dell’abside.
Committente Pinin Brambilla. Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano per la provincia di Como.

Palazzo Crespi, Piazza della Scala, Milano.
Affreschi settecenteschi, recupero e restauro di numerose sale del Palazzo.
Soprintendenza di Milano Arch. Germano Mulazzani e Arch. S. Righini Ponticelli.
Committente A&D srl.

8c49dba8-1d6f-4cc4-a391-a298ff356c0d

Palazzo Crespi, Banca Commerciale Italiana, Gallerie d’Italia, Piazza della Scala, Milano. Una delle sale interne.

 

Palazzo Reale TorinoSalone della Guardia Svizzera,
Restauro degli affreschi seicenteschi opera di Gian Francesco e Antonio Fea.
Mq. 400 di affreschi rappresentanti le gesta dei Principi di Sassonia.
Committente Pinin Brambilla. Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Torino

 

Palazzo Tedaldi D’Ancarano (Piacenza)
Restauro degli affreschi settecenteschi del palazzo (proprietà privata).
Committente privato. Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Parma e Piacenza

 

Podere Borgomasca (Piacenza)
Restauro degli affreschi settecenteschi (proprietà privata).
Committente arch. Filippo Perego.
Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Parma e Piacenza

 

Palazzo Comunale di Ossona (Milano)
Restauro degli affreschi settecenteschi. Sala cinese e sala grigia.
Committente Pinin Brambilla.
Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano

 

Chiesa di S. Giovanni B., Daverio, Varese.
Restauro delle decorazioni interne e degli intonaci esterni.
Soprintendente Arch. Giuseppe Stolfi
Committente Don Angelo Castiglioni parrocchia Santi Pietro e Paolo di Daverio (VA)

 

Chiesa del Crocifisso, Bodio-Lomnago (VA)
Restauro conservativo degli intonaci esterni e superfici murarie interne, decorazioni pittoriche.
Soprintendente Arch. Giuseppe Stolfi.
Committente Don Carlo Colombo parrocchia Santa Maria Nascente e San Giorgio di Bodio-Lomnago (VA)

 

Cimitero Monumentale di Vigevano (PV)
Interventi di restauro pittorico delle superfici murarie decorate.
Soprintendente Arch. Paolo Savio
Committente Mons. Paolo Bonato Diocesi di Vigevano Consorzio Santi Sebastiano E Rocco Vigevano (PV)

 

Piazza Ducale Vigevano (PV)
Ritrovamento e restauro porzioni di affreschi originali quattrocenteschi sulla Via G. Silva.
Soprintendente Arch. Paolo Savio.
Committente D. Bettanti e E. Galbiati

 

Villa Bossi Bodio-Lomnago (VA)
Restauro conservativo affreschi settecenteschi interni e soffitto a cassettoni dipinto.
Soprintendente Arch. Giuseppe Stolfi.
Committente Guido Bizzi

 

Santuario Madonnina del Lago Azzate (VA)
Restauro affresco interno raffigurante la Natività.
Soprintendente Dott.ssa Isabella Marelli
Committente Don Angelo Cavalleri Parrocchia di Santa Maria Nascente di Azzate (VA)

 

Piazza Ducale Vigevano PV
Ritrovamento e restauro porzioni di affreschi originali quattrocenteschi all’interno dell’immobile al n. 34 di Piazza Ducale.
Soprintendente Arch. Paolo Savio.
Committente D. Bettanti e E. Galbiati

 

Tromello – Pavia
Restauro superfici murarie esterne del Campanile della Chiesa Parrocchiale di San Martino
Committente Don Gianluigi Repossi – Economato Diocesi di Vigevano (PV) –
Architetto Paola Amedea Savini – Soprintendente Arch. Paolo Savio

tromello

 

Pio Istituto Negrone, Vigevano (PV)
Restauro delle facciate – Ala sud/ovest, e porzione di collegamento rivolto a est, ala non nobile rivolta a sud/ovest e ala nord/est
Soprintendente Arch. Paolo Savio
Committente Don Gianluigi Repossi Economato Diocesi di Vigevano (PV)

 

Villa Cascina Sforzesca, Vigevano (PV)
Restauro lapidi quattrocentesche e porzione di superficie muraria (ricostruzione pittorica)
Soprintendente Arch. Paolo Savio
Committente Comune di Vigevano Ing. Clara Mascherpa Dirigente Lavori Pubblici

 

Alta decorazione

Accanto ai lavori di conservazione e restauro di opere tutelate dai Beni Culturali vi è tutta una produzione rivolta alla committenza privata che si esplica nella progettazione e realizzazione ex-novo di decorazione di interni, trompe l’oeil e ristrutturazione di facciate d’epoca.

Qui sotto una serie di immagini di alcune delle numerosissime opere realizzate.

 

 

 

 

Particolarità

Chiesa dei Santi Pietro e Paolo Daverio (VA) Battistero (2010) –
Realizzazione ex-novo di un dipinto murale all’interno del battistero raffigurante il Battesimo di Cristo. Committente Don Angelo Castiglioni.

Finale

Battesimo di Cristo, Mauro Nicora, Chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Daverio (VA) anno 2010

 

Chiesa di S. Maria Nascente e S. Giorgio – Bodio Lomnago (VA). (2015)
Realizzazione ex novo di un dipinto murale all’interno della chiesa raffigurante l’ascensione di Maria Vergine. Committente privato.

IMG_9150

Mauro Nicora – Assunzione Parrocchiale S. Maria Nascente e S. Giorgio, Bodio-Lomnago, Varese anno 2015

Annunci