Google Arts & Culture, il restyling del portale del Google Cultural Institute

e1177cab017d9b79710c09d922a35db8_XL

Google Arts & Culture. Segnalo la nuova app di arte e cultura che Google ha messo on line raccogliendo opere di musei di tutto il mondo. Non solo. Questo nuovo portale conduce il fruitore attraverso percorsi a tema come Artisti, Mezzi Espressivi,, Movimenti Artistici, Eventi Storici, Personaggi Storici e Luoghi. E’ inoltre possibile immergersi in un tour virtuale dell’arte che da Stonehenge giunge sino alla street art romana. L’app Google Arts & Culture aiuta anche per la visita reale dei musei. Nella sezione “Visita” sulla pagina di un museo sono disponibili gli orari di apertura e gli eventi in programma ogni giorno, ed è possibile cercare le indicazioni stradali.

Ogni capolavoro può essere ammirato, centimetro dopo centimetro, a distanza ravvicinata. Ogni tratto, ogni pennellata, trama, strappo, imperfezione della tela così come solco, consistenza, corrosione o levigatezza di marmi e pietre prendono forma sotto i nostri occhi. Uno spettacolo. In questo senso quasi meglio di una visita reale dato che molto spesso non ti puoi avvicinare più di tanto alle opere esposte nei musei.

Un’altra funzionalità di Google, testata recentemente e per ora disponibile solo per la Dulwich Picture Gallery di Londra, l’Art Gallery of New South Wales di Sydney e la National Gallery of Art di Washington DC, è la app Art Recognizer. Puntando la fotocamera del proprio smartphone verso un dipinto in mostra si scoprono tutte le informazioni a riguardo.

Annunci